Utilizzi già la pubblicità di Facebook per il tuo ristorante?

Facebook ha oltre 1,7 miliardi di utenti al mese in tutto il mondo. Eppure, nonostante la loro vasta portata, gli strumenti pubblicitari di Facebook rendono incredibilmente semplice raggiungere i clienti della tua zona, trasformando la rete di social media in uno strumento preciso e conveniente per pubblicizzare il tuo ristorante in crescita. In questo articolo, daremo uno sguardo al motivo per cui Facebook è un buon alleato dei piccoli ristoranti e bistrot, e come un annuncio di Facebook può indirizzare i potenziali clienti della tua città, e impareremo a utilizzare Facebook per incoraggiare la fidelizzazione del cliente.

Pagine business di Facebook per ristoranti

E' la classica domanda: dove vuoi mangiare oggi? Per molti commensali ci sono tonnellate di opzioni a disposizione, e la parte più difficile è decidere quale locale meriti una visita. I clienti si rivolgono a Internet per un aiuto, alla ricerca di recensioni e menu online, nella speranza di vedere qualcosa che tenti le loro papille gustative.

A differenza delle pagine utente standard, le pagine business di Facebook sono specificamente progettate per aiutare le aziende a connettersi con i loro clienti. Il primo passo è quello di creare una pagina aziendale visitando Facebook.com/business e scegliendo l’opzione per la piccola impresa. Assicurati di selezionare "Attività locale o luogo" e imposta la categoria business su "Ristorante/Bar". Da lì, Facebook ti permetterà di iniziare a compilare le informazioni sul ristorante. E' facile e paragonabile alla creazione di una pagina Facebook standard.

Porta i clienti dalla pagina al tuo ristorante

Per il marketing di Facebook rivolto alla ristorazione, saper promuovere il tuo locale è facile come rispondere alle tipiche domande poste dai clienti, come gli orari di apertura, l’indirizzo e molto altro ancora. È anche possibile aggiungere una versione PDF del menu, così i clienti possono chiamare e ordinare per trovare pronto in tavola. Se hai una specialità del giorno, puoi anche diffondere l’informazione postando sulla timeline della tua pagina e includere una foto per far venire l’acquolina in bocca alla clientela.

47638007 - close up of various colorful raw vegetables

Le persone possono cercare i ristoranti vicini dai loro telefoni cellulari e Facebook includerà il tuo ristorante tra le possibili scelte. Più pagine business attivi e completi, in genere, e più in alto sarai nei risultati delle ricerche di Facebook. Un altro fattore importante per mostrare il tuo locale nei risultati di ricerca organici (non a pagamento) sono le recensioni.

Basta una semplice richiesta rivolta alla clientela di recensione il tuo ristorante su Facebook, dopo una buona esperienza culinaria, e le informazioni dell'attività spiccheranno. Buone recensioni urto fino tua inserzione nei risultati di ricerca in modo che altri clienti possano individuare il vostro business online. Non tutte le recensioni saranno positive, ma cerca di non temere i commenti negativi. A volte non importa quello che fai, ma puoi piacere comunque alla gente. Certo che incoraggiando i buoni clienti ad inviare recensioni, potrai fornire un buon equilibrio alle tue valutazioni. Inoltre, un feedback non tanto positivo darà l'opportunità a te e al tuo personale di risolvere eventuali problemi operativi e migliorare le prestazioni future.

Crea consapevolezza con gli annunci

La creazione di un annuncio di Facebook è semplice come creare un post. Basta aggiungere un paio di parole e una foto allettante e sarai pronto a condividere il tuo ristorante con il mondo. Tuttavia, non dovrai sprecare i soldi per della pubblicità in Antartide, e Facebook rende semplice per te limitare la pubblicità alle persone che si trovano nella tua zona geografica specifica. E' importante notare però che in questo momento gli annunci localizzati sono disponibili solo per le imprese in alcuni Paesi, tra cui Stati Uniti, Brasile, Canada, Australia, Germania, Italia, Regno Unito, Francia e Spagna. Per gli altri Paesi, Facebook offre obiettivi pubblicitari che possono essere adattati per incoraggiare le visite all’esercizio utilizzando una struttura di targeting geografico simile agli annunci mirati.

Gli annunci mirati di Facebook sono destinati solo a gruppi di persone che sono vicini al tuo business. È anche possibile restringere ulteriormente i dati demografici, per età o per sesso. Ad esempio, se hai un piccolo bar che si rivolge agli studenti universitari, puoi scegliere di fare pubblicità agli utenti di Facebook nella tua zona, di età compresa tra i 18 e i 24 anni. Prova a creare diversi programmi speciali che si rivolgono a specifici gruppi di età, come un take-out mirato agli studenti durante la settimana degli esami. Il tuo ristorante ha maggiore riscontro presso un pubblico più maturo? Che ne dici di pubblicare un annuncio civetta per sconti rivolti agli anziani prima dell’ora di cena? Forse vuoi attirare una clientela prettamente femminile… Prova a creare un annuncio che proponga una cena per signore con antipasti scontati.

Puoi risparmiare ancora di più scegliendo una struttura di pagamento dei costi per clic (CPC). Con CPC, si paga solo quando un utente di Facebook clicca effettivamente sul tuo annuncio, che lo condurrà alla tua pagina aziendale o sito web. In realtà, Facebook offre una varietà di opzioni "call to action". Quando i clienti cliccano sul tuo annuncio, possono andare a una pagina web specifica o persino ottenere indicazioni per raggiungere il tuo locale.

Programma gli annunci per tempo

Quando sei nel bel mezzo dell’ora di punta, a pranzo o a cena, di sicuro non avrai tempo di entrare in ufficio e inviare un annuncio su Facebook. E' per questo che il semplice pianificatore di pubblicità di Facebook consente di automatizzare il momento in cui verrà mostrato l’annuncio. Seleziona le ore più interessanti nelle quali il tuo annuncio ha dimostrato di indirizzare il traffico immediato al tuo locale.

45301411_l

Fare pubblicità negli istanti che precedono l'ora di punta serve a ricordare agli utenti di Facebook che possono trovare da te una pausa veloce e deliziosa nella loro giornata lavorativa. Per un bar, pianifica l’uscita degli annunci di Venerdì e Sabato per attirare la folla nel fine settimana. Attenzione: Facebook limita la pubblicità specifica di alcolici, quindi è importante filtrare la demografia in base all’età in ottemperanza delle leggi del tuo Paese.

Prova qualcosa di diverso

Il gestore di pubblicità di Facebook permette non solo di creare e pianificare i tuoi annunci, ma controlla anche i risultati. Prova un paio di annunci differenti per vedere cosa funziona meglio per il tuo business. Qui ci sono alcune variabili da sperimentare:

  • Target basato sulla demografia: La tua offerta sarà orientata verso diversi gruppi per età o genere?

  • Tipo di messaggio: La pubblicità del tuo ristorante è generica o si concentra su una specifica voce di menu?

  • Pianificazione: Quando sono presenti i tuoi clienti online? Quando vuoi incoraggiarli a visitarti? Questi criteri possono sovrapporsi oppure no. Prova a impostare l’uscita degli annunci combinando le due cose, per vedere quale si rivela più efficace.

  • Geotargeting: Quando vai ad impostare un annuncio, puoi scegliere di coinvolgere gli utenti facenti parte di un raggio d’azione basato sulla distanza dal tuo locale. Quanto ampio deve essere questo raggio?

  • Call to Action: Quale invito all'azione ottiene più risultati dai tuoi clienti? Cliccano per vedere il menu? Cliccano per chiamare? Per le indicazioni stradali? Prova e sperimenta.

Mantieni il contatto con i clienti fidelizzati

Rivedere i vecchi clienti è importante per il successo di qualsiasi ristorante. Una volta che avrai ottenuti migliaia di nuovi clienti con il marketing imprenditoriale locale di successo su Facebook, è tempo di coinvolgere anche i clienti fidelizzati. Se hai un elenco di email dei tuoi clienti potrai creare annunci destinati a questo gruppo specifico.

Un modo semplice per raccogliere indirizzi email dei clienti è quello di avere nel tuo locale un software (POS) che ti possa aiutare a sviluppare un database di clienti. Un POS come Paymash.com permette, su richiesta dei clienti, di inviare loro via email le ricevute in caso di pagamento per il pasto consumato, e così avrai la tua lista. Paymash offre anche un modulo di customer care, che incoraggia la fidelizzazione dei clienti con buoni e sconti da creare con Paymash e poi pubblicizzare con Facebook.